lyrics

Un testo al dì (17/02/2007)

“Party People” Alex Gohper Party people! Where the party people at? Where it at? Party! Where’s the party at? Party people! Where’s the party at? Party! Where’s the party at? Party people! Where’s the party at? Where the party people at? Where they at? It’s another funky beat, everybody move your feet, wave your hands up in the air, bump and shake your derriere. What the fuck you waiting for? Party people on the floor! Everybody’s going down, welcome back to Funkytown! Oakland, Dallas, Brooklyn too, San Francisco, Cameroon, New York, Hong Kong, Montreal, get your back up off the […]

Un testo al dì (31/12/06)

“Bolognina revolution” Amari (dall’album “Grand Master Mogol”, 1995) Scusa se anche questa notte voglio stare a casa, scusa ho solo stupide parole che ti accompagneranno se mi stai ascoltando, inizio dal fondo, ho bisogno di silenzio, incondizionabile la scelta dell’assenza, posso nascondermi dietro l’alone di una generazione che le rivoluzioni le pensa sul divano, in sottofondo un disco suona piano e accende sensi di colpa, c’è qualcuno che li svende. Scusa se anche questa notte voglio stare a casa, è una scusa un’altra volta. Scusa se anche questa notte voglio stare a casa, devo salvare il mondo. Scusa se anche […]

Un testo al dì (07/12/06)

“Corpo A Corpo” Subsonica (dall’album “Terrestre”, 2005) Testi e musica: Massimiliano Casacci, Davide Di Leo, Samuel Romano Stanco di vedere le parole che muoiono stanco di vedere che le cose non cambiano stanco di dover restare all’erta ancora respirare l’aria come lama alla gola. Stanco di vedere le parole che muoiono stanco di vedere che le cose non cambiano stanco di dover restare all’erta ancora respirare l’aria come lama alla gola. Andare a piedi fino a dove non senti dolore solo per capire se sai ancora camminare. Il mondo è un corpo coperto di lividi, i miei pensieri sempre più […]