Vincent Cassel

Il racconto dei racconti

Il racconto dei racconti (Tale of Tales) di Matteo Garrone (Italia, 2015) con Salma Hayek, John C. Reilly, Vincent Cassel, Laura Pizzirani, Toby Jones, Shirley Henderson, Hayley Carmichael, Bebe Cave, Giselda Volodi, Stacy Martin, Guillame Delaunay, Alba Rohrwacher, Massimo Ceccherini, Christian Lees, Jonah Lees, Franco Pistoni, Jessie Cave Garrone ha portato sul grande schermo la trasposizione cinematografica di “La regina”, “La pulce” e “Le due vecchie”: tre storie tratte dalla raccolta di fiabe “Lo cunto de li cunti” di Giambattista Basile, un’opera simil-Boccaccesca del XVII secolo. Premessa: non vado matto per il fantasy, né per i film in costume. E […]

L’odio

L’odio (La haine) di Mathieu Kassovitz (Francia, 1995) con Vincent Cassel, Hubert Koundé, Saïd Taghmaoui, François Levantal, Abdel Ahmed Ghili, Edouard Montoute, Mathieu Kassovitz, Vincent Lindon, Rywka Wajsbrot, Peter Kassovitz, Solo, Héloïse Rauth, Médard Niang Una giornata tipo in una tipica banlieu francese. Vincent, Hubert e Saïd sono tre ventenni sbandati dal linguaggio sboccato. Passano le loro giornate nel quartiere a fare niente o a darsi addosso continuamente l’un l’altro, usando un linguaggio scurrile, atto solo a vantarsi e atteggiarsi da duro. La loro unica occupazione è spacciare un po’ di fumo per rimediare qualche franco. Una notte, durante dei […]

La nuit de l’homme by Yves Saint Laurent

Recentemente ho provato il profumo La nuit de l’homme by Yves Saint Laurent perché me ne hanno regalato un campioncino. Il sito ufficiale dice che è una fragranza orientale. Bah, non saprei. Leggo la composizione: cardamomo, cedro e cumarina. Ma cosa sarà poi questa cumarina? L’ho trovato gradevole, persino elegante mi spingerei a dire (se non pensassi che è ridicolo usare un aggettivo del genere per un odore). Come testimonial ha Vincent Cassel e solo per questo dovrebbe starmi sulle scatole. Invece no. Non mi frega nulla. Anzi quasi mi piace ugualmente. Lo comprerò in futuro? Non so. Forse sì, […]

A Dangerous Method

A Dangerous Method di David Cronenberg (Gran Bretagna, Francia, Canada, Irlanda, 2011) con Keira Knightley, Michael Fassbender, Viggo Mortensen, Vincent Cassel, Sarah Gadon, André Hennicke Ancora una volta Cronenberg non delude. A Dangerous Method racconta le vicende personali dello psichiatra svizzero Carl Gustav Jung o, più precisamente, dei suoi rapporti più o meno sentimentali con la sua paziente Sabina Spielrein e delle relazioni professioniali con quello che può essere considero il suo mentore/ispiratore, il padre della psicanalisi, Sigmund Freud. La storia è lineare, raccontata senza salti logici, né flashback o flash forward. Tutto molto chiaro e semplice da seguire. Il […]