Sam Rockwell

7 psicopatici

7 psicopatici di Martin McDonagh (USA, 2012) con Colin Farrell, Sam Rockwell, Christopher Walken, Abbie Cornish, Olga Kurylenko, Woody Harrelson, Tom Waits, Gabourey Sidibe, Zeljko Ivanek, Michael Stuhlbarg, Linda Bright Clay, Kevin Corrigan, Helena Mattsson, James Hébert, Harry Dean Stanton, Michael Stuhlbarg, Michael Pitt, Brendan Sexton III Non siamo ai livelli del pulp di Quentin Tarantino o Guy Ritchie ma i riferimenti son quelli. “7 psicopatici” è un film violento ma strampalato, cruento ma fuori di testa. Martin McDonagh – lo stesso regista di “In Bruges” – mette insieme un cast eccellente e prova a raccontare una storia originale, una […]

Conviction

Conviction di Tony Goldwyn (USA, 2010) con Hilary Swank, Sam Rockwell, Minnie Driver, Peter Gallagher, Juliette Lewis, Karen Young, Melissa Leo, Owen Campbell, Conor Donovan, Loren Dean, Bailee Madison, Ari Graynor, Tobias Campbell, J. David Moeller Ispirato a una storia vera, “Convinction” racconta di due fratelli uniti da un legame indistruttibile. 1980 Ayer, Massachussetts (USA). Kenneth Waters, detto Kenny, viene condannato per omicidio di primo grado. La giuria non crede alla sua dichiarazione di innocenza e lo sbatte dentro a vita con l’accusa di aver colpito a morte la sua ex, infliggendole ben 24 coltellate. Sua sorella Betty Ann, che […]

Il genio della truffa (3)

Il genio della truffa (The Matchstick Men) di Ridley Scott (2003) con Nicholas Cage, Sam Rockwell, Bruce McGill, Alison Lohman, Sheila Kelley Credo che non mi stancherò mai di vedere questo film. Spettacolare. Se sei curioso di sapere cosa ne penso – in maniera più approfondita – leggi qui la scheda che scrissi nel 2004.

Confessioni di una mente pericolosa

Confessioni di una mente pericolosa (Confessions of a Dangerous Mind) di George Clooney (Usa, 2002) con Sam Rockwell, George Clooney, Julia Roberts, Drew Barrymore, Rutger Hauer, Linda Tomassone, Matt Damon, Brad Pitt, Maggie Gyllenhaal, Fred Savage, Krista Allen, Michael Cera, Steve Adams, David Julian Hirsh Seconda visione. Ho visto questo film per la prima volta al cinema nel 2003. Qui trovate l’opinione che espressi all’epoca. Comunque è sempre un piacere vedere recitare Sam Rockwell. Qui veste i panni di un trentenne arrivista, un tipo affetto da una specie di disturbo psichico (se così possiamo chiamarlo) in base al quale prova […]