Salvo Randone

Ninì Tirabusciò, la donna che inventò la mossa

Ninì Tirabusciò, la donna che inventò la mossa di Marcello Fondato (Italia, 1970) con Monica Vitti, Carlo Giuffrè, Gastone Moschin, Salvo Randone, Pierre Clémenti, Sylva Koscina, Nino Taranto, Angela Luce, Rosita Pisano, Ugo D’Alessio, Lino Banfi, Claude Rich Primi del ‘900. Maria Sarti, una giovane donna romana di umili origini con l’ambizione di diventare attrice, si aggira per teatri di bassa lega e piccoli spettacolini itineranti finché un giorno non coglie l’occasione della vita. Sostituisce un’attrice in un teatro di avanspettacolo e durante l’esibizione s’inventa una mossa che fa letteralmente impazzire gli uomini in platea: un colpo d’anca che la […]

Le mani sulla città

Le mani sulla città di Francesco Rosi (Italia, 1963) con Rod Steiger, Salvo Randone, Guido Alberti, Carlo Fermariello, Dany Paris, Marcello Cannavale, Dante Di Pinto, Alberto Conocchia, Terenzio Cordova Film denuncia sulla corruzione e sulla dilagante speculazione edilizia che affligge le città italiane nel dopoguerra. Napoli, primi anni ’60. Edoardo Nottola, un ricco e spregiudicato imprenditore edilizio, compra dei terreni alla periferia di Napoli per specularci sopra. Dopo aver ottenuto il cambio di destinazione d’uso, inzia i lavori per la costruzione delle abitazioni ma le trivellazioni fanno crollare una palazzina adiacente, sita in un quartiere popolare e molto popoloso, provocando […]

Anni ruggenti

Anni ruggenti di Luigi Zampa (Italia, 1962 ) con Nino Manfredi, Gino Cervi, Gastone Moschin, Michèle Mercier, Salvo Randone, Rosalia Maggio, Linda Sini, Angela Luce, Giuseppe Ianigro, Carla Calò, Giulio Marchetti, Dolores Palumbo, Mario Pisu, Fanfulla, Enzo Petito, Anita Durante, Ruggero Pignotti, Lino Crispo, Alfredo Rizzo Divertentissima commedia che irride gli anni del Fascismo. Una satira lucida e pungente che racconta gli atteggiamenti più ipocriti e farseschi (se non proprio truffaldini) degli Italiani durante il Ventennio. 1937. Un giovane assicuratore di Roma – tale Omero Battifiori – si reca in un paesino pugliese per cercare di sottoscrivere un bel po’ […]

La prima notte di quiete

La prima notte di quiete di Valerio Zurlini (Italia, Francia, 1972) con Alain Delon, Sonia Petrova, Giancarlo Giannini, Lea Massari, Adalberto Maria Merli, Renato Salvatori, Salvo Randone, Alida Valli, Nicoletta Rizzi, Patrizia Adiutori Storia d’amore travagliata tra un professore e una studentessa. Lui, Daniele Dominici (Delon): bello e misterioso, solitario e di poche parole; ha un passato fosco, non decifrabile, ma che genera una certa sofferenza nell’animo. Arriva improvvisamente a Rimini per fare il supplente in un liceo, ma nessuno lo conosce. Lei, Vanina Abati (Sonia Petrova) è appena diciannovenne: giovane, bella, un po’ efebica, sempre assorta nei suoi pensieri, […]