Roman Polanski

Luna di fiele

Luna di fiele (Bitter Moon) di Roman Polanski (Francia e Gran Bretagna, 1992) con Kristin Scott Thomas, Peter Coyote, Emmanuelle Seigner, Hugh Grant, Victor Banerjee, Sophie Patel Crociera sul Mediterraneo. Una coppia di ultra-trentenni inglesi (Nigel e Fiona) incontra un’altra coppia (Oscar e Mimì). Oscar è uno scrittore americano di stanza a Parigi, paraplegico, sfrontato e iper-ciarliero, Mimì è francese: una giovanissima ballerina (ex-cameriera) dal fascino mozzafiato. Nigel, che prova una grossa attrazione per Mimì – anche se fa di tutto per non darlo a vedere – si fa affabulare dai racconti di Oscar: vicende morbose che narrano di com’è […]

Venere in pelliccia

Venere in pelliccia (La Vénus à la fourrure) di Roman Polanski (Francia, 2013) con Emmanuelle Seigner, Mathieu Amalric Il teatro al cinema. Due soli attori sulla scena (anche nel senso letterale del termine) per 96 minuti. Non c’è da aggiungere altro. Polanski ha adattato per il grande schermo l’adattamento teatrale che David Ives ha fatto dell’omonimo romanzo “La venere in pelliccia” di Leopold von Sacher-Masoch. Grande performance per Amalric e la Seigner, che interpretano rispettivamente uno sceneggiatore/regista e un’attrice durante il provino per assegnare la parte da protagonista per la pièce che dà il titolo al film. Il testa a […]

Carnage

Carnage di Roman Polanski (Usa, 2011) con Christoph Waltz, Kate Winslet, Jodie Foster, John C. Reilly Ho rivisto questo film molto volentieri. Mi piacque molto durante la prima visione. Straordinario il modo in cui ogni personaggio assume una variegata gamma di atteggiamenti, dall’ipocrita allo sfacciato, dall’impacciato all’aggressivo, dal cane che dorme al rapace. Per maggiori dettagli su quello che pensai della pellicola, potete leggere qui le mie impressioni. La scheda di IMDb.com, quella di Cinematografo.it e quella di MyMovies.it.

Carnage

Carnage di Roman Polanski (Usa, 2011) con Christoph Waltz, Kate Winslet, Jodie Foster, John C. Reilly Due ragazzini si azzuffano al parco. Anzi, per essere più precisi: l’uno dà una bastonata sul labbro dell’altro. Motivo del diverbio: una discussione di poco conto su bande e membri di bande, spioni, dispetti, ecc. Le rispettive famiglie decidono quindi di incontrarsi per discutere civilmente dell’accaduto, senza cioè ricorrere a denunce e beghe legali varie. Da una parte ci sono i Cowan (Alan e Nancy) e dall’altra i Longstreet (Michael e Penelope). Ospitano questi ultimi. Quello che sarebbe dovuto essere un cordiale scambio di […]