Remo Remotti

Sogni d’oro

Sogni d’oro di Nanni Moretti (Italia, 1981) con Nanni Moretti, Laura Morante, Alessandro Haber, Remo Remotti, Giampiero Mughini, Alberto Abruzzese, Gigio Morra, Nicola Di Pinto, Miranda Campa, Sabrina Vannucchi, Dario Cantarelli, Claudio Spadaro, Chiara Moretti, Luigi Moretti, Tatti Sanguineti, Mario Cipriani, Sara Di Nepi, Giovanna De Luca, Oreste Rotundo, Cinzia Lais, Vincenzo Salemme, Marco Colli, Fabrizio Beggiato, Mario Monaci Toschi, Mario Garibba Ieri sera ho rivisto a casa di amici questa pellicola e mi è piaciuta più di sempre. Ho riso come un pazzo per quasi tutto il tempo. Divertentissimo. Un capolavoro. Incredibile come risulti, in un certo senso, anche […]

La terrazza

La terrazza a nightmare on elm street film with good quality di Ettore Scola (Italia, Francia, 1980) con Ugo Tognazzi, Vittorio Gassman, Jean-Louis Trintignant, Marcello Mastroianni, Stefano Satta Flores, Serge Reggiani, Stefania Sandrelli, Ombretta Colli, Carla Gravina, Milena Vukotic, Galeazzo Benti, Remo Remotti, Ugo Gregoretti, Age, Leo Benvenuti, Lucio Villari, Francesco Maselli, Venantino Venantini, Ghigo Alberani, Marie Trintignant, Maurizio Micheli, Lucio Lombardo Radice, Hélène Ronée, Ritza Brown, Olimpia Carlisi Mea culpa. Non conoscevo questo meraviglioso film. Poi l’altro giorno, per caso ho letto il thread di un’utente su FriendFeed che lo citava – mostrandone anche una clip presente su YouTube […]

Ma che colpa abbiamo noi

1 Comment

Ma che colpa abbiamo noi di Carlo Verdone (Italia, 2002) con Carlo Verdone, Margehrita Buy, Anita Caprioli, Remo Remotti, Antonio Catania, Lucia Sardo Ancora un film corale per Carlo Verdone. Ricorda molto “Compagni di scuola” soprattutto per le nevrosi ed i problemi che affiggono i personaggi del film. Buona interpretazione per tutti. Nutro alcuni dubbi sulla recitazione di Anita Caprioli: a volte è un po’ troppo “normale” per interpretare una studentessa ventenne afflitta da bulimia, difficoltà nei rapporti interpresonali, ecc. Mi ha stupito che il film non si sia conluso con un alone di tristezza. Di solito i film di […]