Kate Winslet

La ruota delle meraviglie

La ruota delle meraviglie (Wonder Wheel) di Woody Allen (USA, 2017) con Kate Winslet, Jim Belushi, Justin Timberlake, Juno Temple, Tony Sirico, Jack Gore, Max Casella, Steve Schirripa, David Krumholt, Bobby Slayton Ginny è una donna sulla quarantina, bella ma sfiorita, alquanto depressa e frustrata: fa la cameriera in un ristorantino turistico ed è sposata in seconde nozze con Humpty, un rozzo giostraio panzone di una decina di anni più anziano. I due si sono messi insieme dopo aver affrontato una grave perdita: lei è stata abbandonata dal marito, mentre lui ha perso la moglie. Un giorno Ginny incontra Mickey […]

Steve Jobs

Steve Jobs di Danny Boyle (USA, 2015) con Michael Fassbender, Kate Winslet, Jeff Daniels, Seth Rogers, Michael Stuhlbarg, Katherine Waterston, Adam Shapiro, Adam Shapiro, John Ortiz, Sarah Snook, Stan Roth, John Steen, John Ortiz, Perla Haney-Jardine, Ripley Sobo, Makenzie Moss Premessa. Steve Jobs fu il fondatore, nonché CEO di Apple. Un uomo tuttora venerato da decine di migliaia di techie, startuppari, nerd, imprenditori, futuristi, modernisti, positivisti e progressisti. O da gente che si dichiara tale. C’è praticamente una religione intorno a quest’uomo, ormai negarlo è ridicolo. Che questo film sia stato scritto da Aaron Sorkin lo si capisce subito. È […]

Se mi lasci ti cancello

Se mi lasci ti cancello (Eternal Sunshine of the Spotless Mind) di Michel Gondry (USA, 2004) con Kate Winslet, Jim Carrey, Kirsten Dunst, Elijah Wood, Mark Ruffalo, Tom Wilkinson, David Cross, Thomas Jay Ryan, Jane Adams, Debbon Ayer, Lola Daehler Alla terza visione diventa tutto più chiaro, più semplice, (non che fosse poi così difficile), più tenero, più umano. La pellicola sui rapporti di coppia che tutte le coppie dovrebbero vedere – anche quelle che non si amano o che non si sono mai amate. O forse proprio quelle che non. Riguardandone oggi il trailer italiano, questo film veniva proposto […]

Carnage

Carnage di Roman Polanski (Usa, 2011) con Christoph Waltz, Kate Winslet, Jodie Foster, John C. Reilly Ho rivisto questo film molto volentieri. Mi piacque molto durante la prima visione. Straordinario il modo in cui ogni personaggio assume una variegata gamma di atteggiamenti, dall’ipocrita allo sfacciato, dall’impacciato all’aggressivo, dal cane che dorme al rapace. Per maggiori dettagli su quello che pensai della pellicola, potete leggere qui le mie impressioni. La scheda di IMDb.com, quella di Cinematografo.it e quella di MyMovies.it.