Jim Broadbent

Another Year

Another Year di Mike Leigh (UK, 2010) con Jim Broadbent, Ruth Sheen, Lesley Manville, Oliver Maltman, Imelda Staunton, David Bradley, Philip Davis, Peter Wight, Martin Savage, Michele Austin, Karina Fernandez, Stuart McQuarrie Pellicola senza capo né coda in cui davvero non succede assolutamente niente. Tom e Gerri sono due normalissimi inglesi di mezz’età: lui è un geoloco prestato all’ingegneria civile, lei è una psicologa che lavora in ospedale. La loro casa è aperta a tutti, o meglio a una lunga serie di amici con grossi – grossissimi – problemi. Tutti coloro i quali vengono accolti in casa – e a […]

Il maledetto United

Il maledetto United di Tom Hooper (Gran Bretagna, 2009) con Michael Sheen, Timothy Spall, Colm Meaney, Jim Broadbent, Stephen Graham, Maurice Roëves, Henry Goodman, David Roper Questo film è basato su fatti realmente accaduti. “Il maledetto United” racconta la storia dell’allenatore inglese Brian Clough e di come, con l’aiuto del suo braccio destro Peter Taylor, sia riuscito nel 1969 prima a portare il suo Derby County dalla Second Division (l’equivalente della Serie B italiana) alla First Division (quella che adesso sarebbe la Premier League) e poi – qualche hanno dopo – a vincere persino il campionato della principale divisione della […]

Pallottole su Broadway

Pallottole su Broadway (Bullets over Broadway) di Woody Allen (USA, 1995) con John Cusack, Dianne Wiest, Chazz Palminteri, Jennifer Tilly, Mary-Louise Parker, Jack Warden, Joe Viterelli, Rob Reiner, Tracey Ullman, Jim Broadbent, Harvey Fierstein, Stacey Nelkin New York, anni 20. David Shayne è un giovane sceneggiatore squattrinato in cerca di denaro per produrre la sua nuova commedia. Julian Marx il suo anziano impresario. Dopo alcune discussioni sulla necessità di modificare il testo al fine di recuperare il denaro per realizzare lo spettacolo e incontrare un maggior successo di pubblico, i due riescono a trovare un finanziatore: il boss della mafia […]

The Iron Lady

The Iron Lady di Phyllida Lloyd (Gran Bretagna, 2012) con Meryl Streep, Jim Broadbent, Olivia Colman, Roger Allam, Harry Lloyd, Alexandra Roach, Nicholas Farrell Phyllida Lloyd, la regista della versione cinematografica di “Mamma mia!” racconta la terza età di Margareth Thatcher. Sullo schermo si muove una vecchina poco presente a se stessa, che ha perso il senso della realtà, continuando a vivere in un mondo tutto suo in cui suo marito, il compagno di una vita, è ancora vivo. I suoi giorni trascorrono alquanto tristi ma pieni di ricordi. L’ex Lady di ferro, ormai chiusa in casa tutto il tempo, […]