italiano

Guida pratica all’italiano scritto

Guida pratica all’italiano scritto (senza diventare grammarnazi) di Vera Gheno 2017, Franco Cesati Editore 12 Euro, 146 pagine Che voi siate dei grafomani o delle persone che scrivono solo un bigliettino d’auguri all’anno, non importa: dovete leggere questo piccolo libro. “Guida pratica all’italiano scritto” non è propriamente un manuale ma raccoglie suggerimenti e dritte su come scrivere al meglio, evitando gli errori più comuni, quelli che un po’ tutti commettiamo quando approcciamo un testo. Al di là dell’illustrazione degli strafalcioni da evitare, nel libro troviamo comunque anche parecchi consigli sullo stile da adottare in base all’uso che vogliamo fare dello […]

La tragedia di un uomo ridicolo

La tragedia di un uomo ridicolo di Bernardo Bertolucci (Italia, 1981) con Ugo Tognazzi, Anouk Aimée, Laura Morante, Ricky Tognazzi, Victor Cavallo, Renato Salvatori, Vittorio Caprioli Devo essere sincero: questo è un film che non ho capito. Sarà un limite mio ma il finale è troppo “aperto”, non spiega nulla, lasciando troppo all’immaginazione dello spettatore. Chissà perché. La trama: Primo Spaggiari è un ricco imprenditore sessantenne della provincia di Parma. Vive con sua moglie in una grande casa di campagna, attigua al caseificio di cui è proprietario. Un giorno suo figlio Giovanni viene rapito da alcuni sconosciuti mentre sta tornando […]

Aspettando il sole

.!. Aspettando il sole di Ago Panini (Italia, 2007) con Claudia Gerini, Giuseppe Cederna, Raoul Bova, Claudio Santamaria, Vanessa Incontrada, Corrado Fortuna, Bebo Storti, Gabriel Garko, Raiz, Thomas Trabacchi, Michele Venitucci, Rolando Ravello, Alessandro Tiberi, Massimo De Lorenzo, Sergio Albelli, Guido Morozzi Questa pellicola è l’interessante opera prima di Ago Panini, un brillante quarantenne da tenere d’occhio. Difficile definire “Aspettando il sole”: non è di certo un film drammatico, né una commedia a tutti gli effetti, seppur abbastanza divertente in diversi frangenti. Diciamo un noir moderno con un bel tocco d’ironia. A me è piaciuto molto, comunque: ha ricordato pellicole […]

Sberle e dizionari

2 Comments

Dice Zio Bonino che l’altro giorno un tizio alla radio ha detto “Florilegio” per dire che era una cosa che non andava bene. The Rebound divx Dice Gualtiero che in tv ha sentito dire ad un uomo «Tu sei il mio stereotipo di donna!», inteso come complimento galante. Dico che andrebbero distribuite più sberle e dizionari. faster movie video