hi-tech

L'ultima tamarrata hi-tech

l’immortel video La ECS (Elitegroup) ha nascosto l’equipaggiamento di un notebook dentro un vaso cinese farlocco. Processore Intel Atom 230, grafica Nvidia Ion, 1GB di RAM, hard disk da 2,5 pollici e un lettore di dischi Blu-ray. Sul fondo ci sono anche una uscita HDMI, 2 porte USB e l’ingresso il cavo di rete Ethernet. buy The Three Burials of Melquiades Estrada Qui potete vedere l’intera gallery. Fonte: Engadget.com.

Gingilli tecnostalgici

Cosa accade nell’industria dell’alta tecnologia quando si fondono le soluzioni tecnico-stilistiche del recente passato analogico con l’approccio moderno dell’archiviazione digitale e dell’estrema portabilità delle registrazioni musicali? Accade che si finisce per concepire e per produrre qualcosa come l’NVDRS Tape, ossia il gingillo che vede rappresentato nella foto qui sopra. Qualcosa che ogni nostalgico della cassettina dovrebbe avere. Un vero e proprio lettore portatile di brani digitali disegnato dagli italiani Stefano Pertegato, Massimiliano Rampoldi, Eloisa Tolu, Francesco Schiraldi e Giovanni Mendini. Clicca qui per approfondire su Yanko Design. skyline the film

Blog autorevole testimonial

Per pubblicizzare un paio di modelli di cellulari in offerta (LG Lotus e Samsung Instinct), la compagnia di telefonia mobile Sprint ha utilizzato uno stralcio di recensione presa da Gizmodo.com, un blog molto seguito in tutto il Mondo che si occupa di hi-tech. La campagna ha letteralmente invaso New York: quotidiani, aeroporti e persino Times Square. Comunque sia, lo stesso blog – che pur aveva autorizzato tale citazione senza prendere denaro in cambio – ne è rimasto sorpreso, a tal punto da mettere in piedi una specie di concorso per il lettore che realizza la migliore foto ad alta qualità […]

Thanks, no Wired for me

1 Comment

Siccome sono già abbonato a “GQ Italia”, il servizio abbonamenti della “Edizioni Condé Nast” ha pensato di mandarmi una lettera per invitarmi a sottoscrivere anche l’abbonamento al nuovo mensile “Wired Italia”. Non me ne voglia il direttore Riccardo Luna – che pure ho incontrato di persona durante la famosa festa sul bus – ma credo che declinerò l’offerta. Decisamente non sono uno che acquista a scatola chiusa. Voglio provare prima di acquistare, nonostante ammetto che l’offerta di 24 numeri a soli 19 Euro possa essere molto allettante. full elephant white film high quality Ripeto: voglio leggere qualche numero prima di […]