Gli insospettabili

Gli insospettabili

Gli insospettabili (Sleuth) di Joseph L. Mankiewicz (UK, 1972) con Lawrecene Olivier e Michael Caine Andrew Wyke, un distinto signore inglese di mezza età, nonché pluripremiato scrittore di libri gialli, invita nella sua grande e isolata casa di campagna l’amante di sua moglie, il signor Milo Tindle. Questi è ciò che is potrebbe definire un “latin lover” sui generis, ossia un parrucchiere di origini italiane (in realtà di cognome fa Tindolini), belloccio, alto, slanciato e alquanto più giovane di Sir Wyke, che con il suo fascino è riuscito a far perdere la testa alla signora Wyke. Il romanziere dai modi […]