Franco Giacobini

Pane, burro e marmellata

Pane, burro e marmellata di Giorgio Capitani (Italia, 1977) con Enrico Montesano, Claudine Auger, Rossana Podestà, Rita Tushingham, Adolfo Celi, Franco Giacobini, Jacques Herlin, Laura Trotter, Margherita Horowitz, Szacinski Bente Bosco, Pietro Tordi Pellicola grottesca tratta dalla commedia “Les Bonshommes” di Francoise Dorin. Tre donne finiscono in una lussuosa clinica per malattie nervose (psichiatrica) dopo essersi separate dal proprio marito/fidanzato. Le cause scatenanti sono diverse: Betty è costretta dalla legge ad entrare in ospedale dopo aver tentato di uccidere il marito che l’ha tradita; Simona, stufa di essere ignorata dal consorte, tenta di strangolarlo; Vera decide di ricoverarsi sua sponte, […]

L’impiegato

L’impiegato di Gianni Puccini (Italia, 1959) con Nino Manfredi, Anna Maria Ferrero, Eleonora Rossi Drago, Gianrico Tedeschi, Andrea Checchi, Anna Campori, Sergio Fantoni, Gianni Bonagura, Arturo Bragaglia, Luciano Bonanni, Pietro De Vico, Franco Giacobini, Cesare Polacco, Polidor, Nadia Brivio Nando è un trentenne single, impiegato in una grande società parastatale di propietà del clero. Ogni notte sogna di diventare un grande scrittore, acclamato sia dal pubblico che dalla critica. La realtà, però, per lui è diversa: anziché denaro e successo ha solo routine e pigrizia. Si sente infatti alquanto schiacciato nelle sue responsabilità, non solo lavorative. Per di più, pur […]

La voglia matta

La voglia matta di Luciano Salce (Italia, 1962) con Ugo Tognazzi, Catherine Spaak, Jimmy Fontana, Gianni Garko, Luciano Salce, Fabrizio Capucci, Oliviero Prunas, Margherita Girelli, Diletta D’Andrea, Stelvio Rosi, Corrado Pantanella, Franco Giacobini, Carla Mancini, Edy Biagetti, Nino Fuscagni Commedia dolceamara che racconta la storia d’amore impossibile tra un quarantenne e un’adolescente bellissima nei favolosi anni ’60 italiani, una liaison della durata di un solo giorno che ha come sfondo culturale la contrapposizione tra i giovani dell’epoca e quelli che già allora venivano definiti “Matusa”. Il protagonista è Antonio Berlinghieri, un ingegnere settentrionale (romagnolo) proprietario di un’azienda di laminati plastici. […]