25 novembre

Mox Nox

Mox Nox di Joan Cornellà Eris, 2013 52 pagine – 15 euro Umorismo iper-dissacrante, no sense, macabro e (per alcuni) scabroso. Cornellà disegna tavole satiriche con colori accesi e linee semplici, i cui protagonisti sono personaggi malvagi, sadici, ipocriti, superegoisti, ma sempre sorridenti. Ogni pagina una storia autoconcludente: un blocco di 6 sole vignette senza testo ma in grado di narrano dei quadretti illuminanti. Ho scoperto Joan Cornellà qualche mese fa per caso, su Facebook, ed ho apprezzato all’istante le sue produzioni: stoccate sferzanti, come sale sulle ferite. Sul suo profilo Tumblr trovate decine di tavole nel suo stile inconfondibile. […]

Chi paga per i peccati dell’uomo?

25 Novembre. Giornata mondiale contro la violenza sulle donne. “Chi paga per i peccati dell’uomo?” Solo il 4% delle donne vittime di violenza denuncia il proprio carnefice. Le altre pagano anche per lui. 02.64443043/44 – telefono.donna@tiscali.it – www.telefonodonna.it. Questa campagna pubblicitaria mi piace. È provocatoria, certo, ma forse non in modo becero. Io ci leggo un buon gioco di parole, un’idea valida, sottile e nient’affatto scontata. Se qualcuno parlasse di blasfemia, voi fate spallucce. Mi raccomando. Fonte: Semerssuaq’s Tumblr.