film

La favorita

La favorita (The Favourite) di Yorgos Lanthimos (Uk, 2018) con Olivia Colman, Emma Stone, Rachel Weisz, Nicholas Hoult, Joe Alwyn, Mark Gatiss, James Smith, Jenny Rainsford, Basil Eidenbenz Film tra i migliori 5 dell’anno senza dubbio. Narra delle schermaglie tra due giovani donne per arrivare a diventare la favorita della Regina d’Inghilterra (Anna Stuart). Abigail Hill è una ragazza molto giovane e colta ma caduta in disgrazia a causa dei problemi economici della sua famiglia che, grazie all’aiuto di sua cugina, arriva a corte a lavorare come sguattera. Sua cugina è Sarah Churchill, ossia Lady Marlborough, dama di corte, braccio […]

Bianco, rosso e verdone

Bianco, rosso e verdone di Carlo Verdone (Italia, 1980) con Carlo Verdone, Lella Fabrizi (Sora Lella), Mario Brega, Angelo Infanti, Irina Sanpiter, Milena Vukotic, Guido Monti, Giuseppe Pizzulli, Vittorio Zarfati Rivisto anche questo. Ancora una volta. +1! Qui trovate le poche righe che scrissi nel 2013. La scheda di Wikipedia, quella di Cinematografo.it e quella di MyMovies.it.

Sono affari di famiglia

Sono affari di famiglia (Family Business) di Sidney Lumet (USA, 1989) con Sean Connery, Dustin Hoffman, Matthew Broderick, James Tolkan, Rosanna DeSoto, Victoria Jackson, Bradley Darryl Wong, Bill McCutcheon Commedia in cui gli “affari di famiglia” sono i furti. Il team di protagonisti è formato da tre generazioni di ladri. Nipote ha in mente un colpo, va da nonno, glielo racconta e lo convince senza grandi difficoltà. Ma serve un terzo, per cui cercano di convincere il padre, che però da tempo si è chiamato fuori dai loschi affari. Jessie, Vito e Adam sono tre Mcmullen di New York – […]

Scusi, lei è favorevole o contrario?

Scusi, lei è favorevole o contrario? di Alberto Sordi (Italia, 1966) con Albero Sordi, Silvana Mangano, Giulietta Masina, Anita Ekberg, Bibi Andersson, Elena Fabrizi (Sora Lella), Mario Pisu, Franca Marzi, Paola Pitagora, Enza Sampò, Laura Antonelli, Tina Aumont, Eugene Walter, Dario Argento, Marina Morgan, Mirella Pamphili, Maria Cumani Quasimodo, Caterina Boratto, Lina Alberti Ho appena terminato di (ri)guardare questa commedia, una specie di satira sui costumi dell’epoca che prende le mosse della questione “divorzio” per sottolineare l’ipocrisia dell’alta borghesia italiana in tema di “famiglia tradizionale”, mettendo l’accento su amanti, scappatelle, figli avuti fuori del matrimonio, atteggiamenti “libertini”, ecc. Ecco cosa […]