Flash

Flash_Emanuela_Fanelli
Nunzia (Emanuela Fanelli) in un fotogramma di “Flash” (Fonte: Repstatic.it)

Flash
di Valerio Vestoso (Italia, 2018)
con Massimiliano Gallo, Giovanni Esposito, Gianni D’Addario,
Fabrizio Falco, Roberto De Francesco, Emanuela Fanelli, Antonio De Matteo

Commedia seriale grottesca sul piccolo mondo che gira intorno alle cerimonie di matrimonio o, come sarebbe più corretto dire, “sposalizi”.
Protagonisti sono un fotografo di matrimoni di Caserta, i suoi 2 storici assistenti (un regista che si fa chiamare Spielberg e un addetto al flash che sta tutto il tempo con il braccio alzato), un nuovo stagista che ha bisogno di crediti per completare il suo percorso di studi e un prete con la passione per la fotografia.
Gallo è Billy Satrapo, il titolare dello studio di fotografia chiamato a immortalare l’importante evento.
Lello Spielberg ha il volto di Giovanni Esposito, mentre il flashista Mimmetto è Gianni D’Addario (chiamato a stare muto per tutto il tempo).
La bravissima – nonché simpaticissima – Emanuela Fanelli – interpreta la sposa, una ragazza sempliciotta che pende dalle labra del fotografo.
Fabrizio Falco ha la parte del giovane stagista Michele.
Per il prete furbo e ambizioso, che si crede un fotografo “tra i più bravi d’Europa”, hanno chiamato Roberto De Francesco.

Serie tv creata da Rai Fiction, vincitrice del premio Solinas. Soggetto, scenegiatura e regia sono di Valerio Vestoso. La prima puntata, andata in onda su Rai3 il 29 giugno in seconda serata, è stata vista da circa 450mila persone.

La prima puntata in versione integrale sul sito RaiPlay.it.

Pubblicato da Smeerch

A blogger, a dj

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *