Il brano che potete ascoltare nel player qui sopra si chiama “Tengi (3)” ed è dedicato ad una blogger, l’omonima tenutaria del blog “Pezzi d’ufficio”. Il titolo è un ovvio riferimento parodico a “Tanto (3)” di Jovanotti.
La cosa è nata per gioco. Diverse settimane fa Tengi ha scritto un thread all’interno di FriendFeed che aveva come testo «Tengi non mangia. Tengi non dorme. Tengi sgobba».
A me è venuta subito la voglia di trasformare questo breve verso in un brano da ballare.
Nelle settimane a seguire ho tagliuzzato e messo da parte diversi campioni con l’aiuto di “Sonic Foundry Sound Forge 5”, estraendoli da ben 9 canzoni differenti:
– Viktor Duplaix “Fade it”
– S.U.M.O. “Rumba de Eby”
– Jamiroquai “Use The Force”
– Blaze with Liam J Nabb & Simone Fabbroni “Talking About The Power”
– Sharon Jones & The Dap-Kings “Keep On Looking”
– Amy Winehouse “You Know I’m No Good”
– Speakerjunk “Scratch Up”
– Bibi presents Tequila “Slam”
– Rita Pavone “Cuore”

Ho fatto eseguire il verso ad un software online di sintetizzazione vocale. Poi ho buttato tutte le piccole briciole sonore in quel calderone di software che risponde al nome di “Acid Pro 4”. E dal rimestamento di ben 25 piste digitali è venuto fuori il pezzo che sentite qui sopra.

Nota: nessuno strumento è stato suonato per la realizzazione di questa traccia sonora.