Mese: Gennaio 2009

Ricordate degli amiSci!

.!. Chi legge questo blog lo sa: da queste parti si supporta il giovane regista Mauro “Mancio” Mancini da sempre. Sin da quando, cioè, si è stati colleghi di Università alla SdC di Roma (La Sapienza). the green hornet Leggi pure i post su Blugo, su Cooke, su “Il nostro segreto” e sul video degli Areamag. Lunedì prossimo Mancio inizia a girare un film sul fenomeno Facebook. Uscirà nelle sale ad Aprile – pare. Comunque i media mainstream iniziano ad occuparsene già. La pellicola sarà ad episodi sullo stile delle vecchie commedie all’italiana degli anni ’60 e ’70 e tratterà […]

How geek I am

4 Comments

Bringing Out the Dead movie full All’improvviso, alle 2 di notte di un martedì qualsiasi, meravigliarsi della propria ‘geekness’ poiché: 1. si è riusciti a trovare un bug nell’installazione della versione 2.7 di WordPress sul proprio host che impediva al backup di essere scritto nell’apposita cartella e a correggerlo doverosamente; movies unstoppable hd 2. si è riusciti ad installare nel proprio WordPress il plugin dei commenti/likes di FriendFeed e ad integrarlo nel tema grafico, facendo visualizzare correttamente il relativo box in calce ai commenti del singolo post. Indi per cui me lo dico da solo: WOW!

Più cura, meno uso

4 Comments

.!. movie rabbit hole on dvd Nel marzo 2006 ho acquistato una fotocamera sottilissima: una Casio Exilim EX-S500 Brilliant Grey. Ho deciso di prenderla in quel formato, spessa meno di 1,5 cm., per portarla sempre in giro con me. Infatti da quel momento mi ha seguito ovunque. L’ho tenuta per giorni e giorni nella  tasca sinistra (davanti) dei miei jeans. In una quindicina di mesi ho scattato poco meno che 4000 foto, rappresentando i più vari soggetti. Poi qualcosa è andato storto. La fotocamera si è rovinata. Alcuni granuli di polvere sono finiti nel corpo macchina, sotto la lente. Toglierli […]

KitKat Senses

4 Comments

download movie easy a hq West Side Story Anche la Nestlé si è fatta il suo Duplo Nocciolato Leggero. L’ha chiamato “KitKat Senses”. Io l’ho trovato in un bar di Roma. Ma non credo sia ben distribuito in Italia. Sulla confezione dello snack che ho mangiato io c’era la tipica etichetta adesiva bianca che integra le informazioni non stampate sull’involucro originale. Sopra c’è scritto: «Distribuito da Nestlé Deutschland AG D-60523 Francoforte». Ad ogni modo la barretta è molto buona. Nel gusto ricorda tanto la sua diretta concorrente italiana. Comunque credo che sia più lunga e più pesante (peso: 31 g. […]