Il singolare del termine “kilowattora” è “kilowattora”. Il suo plurale invece è “kilowattora”, ossia lo stesso. Questa parola composta – indicante le migliaia di watt prodotte o consumate nel tempo di una sola ora – presenta cioè la stessa forma sia al singolare che al plurale. Non va declinato.

Cioè non si dice né “Kilowattore” né “kilowattori”! Capito, caro il mio bravo relatore dello speech sul risparmio generato dall’uso di celle fotovoltaiche?