– Il brano “Mucho Mambo Sway” di Shaft contiene un campione della versione di “Fever” cantata da La Lupe.
– Il brano “Flashdance” dei Deep Dish è una cover house del brano “He’s A Dream” di Shandi.

– “Treat Me Right” di Taka Boom altro non è che una versione house velocizzata di “I Want You Back” dei Jackson 5. Non è proprio una cover. Piuttosto il testo è cantato sull’aria originale del brano.
– La ritmica del brano “Don’t Loose It” di Pain & Rossini, in versione “Happy Hour Mix” è identica a quella di “Rocking Music” di Martin Solveig.
– Il brano “Make Love” dei Room 5 feat. Oliver Cheatham campiona un pezzo dello stesso Oliver Cheatham dal titolo “Get Down Saturday Night”. O meglio ne è una cover in versione house.
– I brani “Foto Viva” dei Mo’Horizons e “Fiera” di Gerardo Frisina hanno lo stesso giro di chitarra.
– I brani “Belo Horizonti” di The Heartists e “Samba De Janeiro” di Bellini, altro non sono che due cover in versione house del brano “Celebration Suite” di Airto Moreira.
– Alcuni accordi del brano “Blu” di Neffa, contenuto nell’album “Alla fine della notte”, assomigliano incredibilmente a quelli di “Stay (Farewell, So Close)” degli U2.
– Il brano “Like This, Like That (Vocal Mix)” di Se:Sa feat Sharon Phillips contiene un campione usato per “Groove Is In The Earth” dei Dee Lite.
– Per la canzone “Il suono che piace a me”, Solozippo (un tempo noto come Zippo) ha campionato una parte del brano “Naima”, eseguito da John Coltrane e contenuto nell’album “Giant Steps” del 1959.
– Il testo del brano “Break Of Dawn” degli Out Of Office riprende quello di “Let No Man Put Asunder” dei First Choice.
– Il brano “Body Music” di Jamie Lewis feat. Keith Thompson usa un giro di fiati molto simile a quello di Street Player dei Chicago, peraltro già usato da Kenny ‘Dope’ Gonzales per realizzare la hit house “The Bomb (These Sounds Fall Into My Mind)” per il progetto Bucketheads.
– Anche “Brazil 75” di Nicola Fasano & Pat-Rich usa uncampione dal pezzo “Street Player” dei Chicago.
– Il brano “Wassup” di Diplo, nella versione remix realizzata dai Crookers, contiene un campione preso da “Planet Rock” di Afrika Bambaataa & The Soulsonic Force e uno preso da “Think” di Lyn Collins.
– Per il brano “Superheroes” i Daft Punk hanno campionato un piccolo pezzo da “Who’s Been Sleeping in My Bed ” di Barry Manilow.
– Per il brano “LDN” di Lily Allen è stato campionato il riff di “Reggae Merengue” eseguito da Tommy McCook & The Supersonics.
– La canzone “Jimmy” di M.I.A è una cover del brano “Jimmy Jimmy Aaja” di Bappi Lahiri.
– Per il brano “Work It” Missy Elliot ha campionato la ritmica di “Take Me To The Mardi Gras” di Bob James.
– Anche Dj Jad, per realizzare il brano “Tocca Qui” dei suoi Articolo 31, ha campionato un pezzo di “Take Me To The Mardi Gras”, eseguito da Bob James.
– Per realizzare “Red Alert” i Basement Jaxx hanno campionato un pezzo di “Far Beyond” dei Locksmith.
– Nel brano “No Stress” di Laurent Wolf ci sono dei suoni che ricordano “Sonic Empire” dei Members of Mayday.
– Per il brano “Send The Message” Mattara ha usato il coretto del ritornello di “Yeke Yeke” di Mory Kante.
– Il brano “Mind Fluid (Nuyorican Soul Shock Mix)” dei Nuyorican Soul utilizza un campione da “It’s Just Begun” dei Jimmy Castor Bunch.