No More Landmines (videoclip)

Un tizio di nome Lewis si è fatto 50 mila metri quadrati di Londra senza mai toccare terra con i piedi. Senza subbio si tratta di un funambolo del Parkour.
L’impresa è stata realizzata per promozionare l’associazione No More Landmines, che si occupa di sensibilizzare l’opinione pubblica sul problema delle mine antiuomo e delle migliaia di vittime che miete. Pare che con una donazione pari ad una sola sterlina sia possibile sminare un metro quadrato di terreno.
Il filmato del pazzoide salterino, realizzato in una specie di stop-motion che dà quasi il mal di mare, lo trovate su DangeoursGround.org.
Simona Siri dice che è stato girato dalle parti del South Bank.