africanismsuperspecial.jpg

“Africanism Super Special”
AA.VV.
(C) & (P) Mighty Bop Sessions 2001 – 8573880972

Dopo il volume 2 e il volume 3 ho finalmente preso anche il primo. Una raccolta dei primi 12 pollici pubblicati sotto il nome-ombrello di Africanism, ossia un collettivo che racchiude Bob Sinclar, Condor, Dj Gregory, Eddie Amador, Martin Solveig, Matt’Samo, Julien Jabre, Lego, Liquid People, Salomè De Bahia & Soha.
L’esperimento si è rivelato molto interessante, oltre che redditizio. Questo gruppo di dj/produttori francesi, in forte odore di french touch e che gravita intorno alla casa di produzione Mighty Bop, ha pensato di creare una serie di pezzi house che richiama le sonorità africane (e anche un po’ latine). Il nome è stato preso da un brano di Kongas, un altro collettivo francese formatosi negli anni ’70 e che comprendeva, tra gli altri, Marc Cerrone e Don Ray.
Proprio da Cerrone è stato preso “Love Is Answer”, un pezzo che in questo album troviamo coverizzato dai Liquid People.
Altre tracce da segnalare: 1. “Bisou Sucre” di Bob Sinclar; 2. “Tourment D’Amour” di Dj Gregory (Gregory Darsa) cantata da Salomé De Bahia; 3. “Block Party” di Dj Gregory; “Edony” prodotta da Martin Solveig con le mirabolanti percussioni di Hassam Ramzy e la dolce voce di Pauline; 14. “Trompeta Alegre” prodotta da Lego.
Quattro piccole note. 1. L’unico non direttamente riconducibile alla scena francese è Eddie Amador, nome di punta della Subliminal Records. 2. Salomé De Bahia non è un produttore, né una dj, ma una cantante di origini brasiliane. 3. Il progetto Soha è un duo formato da Julien Jabre e Dj Gregory. 4. Dietro il nickname “Lego” c’è Rafael Rodriguez.
Questo album è stato registrato tra il Luglio 2000 e il Febbraio 2001.
La compilation è stata mixata da Bob Sinclar.
“Africanism” può considerarsi ormai alla stregua di una sotto-etichetta della Yellow Productions Recordings.
Della distribuzione di questo cd si è occupata la East West.
La scheda di Discogs.com.
Il sito ufficiale della Yellow Productions Recording.