Mousse T. 'Gourmet de funk'

"Gourmet De Funk"
Mousse T.
(P) & (C) 2002 Peppermint Jam – 0136902 JAM
Distribuzione Edel Records (Germany)

Questo è l’album di debutto di un noto produttore house, Mousse T. (a.k.a. Mustafa Gundogdu), eppure di non sola house si tratta. Tanti generi mescolati in un mix buono per diversi tipi di dj-set. 14 tracce non mixate.
Da segnalare le tracce: 1. la versione originale di "Fire", cantata da Emma Lanford; 8. "Horny" in una versione jazz, anche questa cantata da Emma Lanford; 11. "I touch" cantata da Rosie Gaines, ossia la voce di "Closer that close"; 10. "Johnny come home" il classico dei Fine Young Cannibals, qui remixato da Mousse T. nella versione "Cocktail mix"; 9. "Sex bomb", classicone dance cantato da Tom Jones ma qui in versione swing. 
Da apprezzare anche altre tracce in cui il nostro dj turco/tedesco ha usufruito di voci quali: Inaya Day, Juliet Edwards, Boris Jennings e Til Bronner. Simpaticissima l’intro in cui il vocione di un certo Gilbert annuncia la missione dell’album stesso.
Interessante l’abbinamento produzione musicale/produzione artistica. All’interno del booklet, infatti, è presente sia il prezzo del quadro scelto come copertina dell’album che l’indirizzo per contattare l’artista pop (Werner Berges) e quindi acquistare detta opera d’arte.
Questo cd è copy-protected ma da queste parti importa poco. ;-P

La scheda di Amazon.com.
Il sito dell’etichetta tedesca 
Peppermint Jam e quello della Edel Records.
Il sito ufficiale di
Mousse T.