Telefonia mobile: Orange lancerà una MegaSim card
La scheda telefonica con chip da 512 MB farà dire addio alle memory card supplettive
(Nicola Bruno –
www.itnews.it – 17/02/06)

Ai telefonini di nuova generazione le attuali Sim card vanno strette. Adesso in molti hanno un cellulare con scheda da 64Kb in cui ci si può immagazzinare al massimo 400 numeri di telefono e una quarantina di SMS. Il futuro però chiede di più. Sempre di più.
La presenza di lettori multimediali sui cosiddetti smartphone implica ovviamente la necessità di memorie di massa dalle capacità che vadano ben oltre i tagli attuali. Finora a questo bisogno si è risposto con l’utilizzo di memory card supplettive – vedi gli standard ‘Transflash’, ‘MiniSD’, ecc. – miniaturizzate a dovere per entrare nelle scocche dei cellulari dove peraltro erano già presenti delle SIM.
Alcuni operatori di telefonia mobile ci hanno pensato su e si sono detti: “Perché due schede di memoria negli apparecchi? Perché non una sola? Perché lasciare che i nostri clienti acquistino schede di memoria da altre società? Perché invece non vendere noi stessi delle SIM con grandi capacità di memorizzazione?”.
Alla Orange (gruppo ‘France Telecom’) sono passati dalle congetture ai fatti ed hanno realizzato una carta oltre 8000 volte più capiente di quelle attuali. La ‘MegaSIM’ card, questo il nome della nuova chip di memoria, avrà una capacità di 512 Megabyte, potrà perciò in teoria contenere circa 130 canzoni, 3 film o 80 giochi. Ovviamente questi sono solo dati indicativi che non tengono conto del peso dei singoli file, della qualità degli stessi e degli algoritmi di compressione utilizzati. Nel senso che la frase “può contenere un brano” significa tutto e nulla perché un brano musicale può durare 2 o 10 minuti; inoltre la stessa traccia, a parità di durata, può essere codificata con un algoritmo Mp3 ed occupare ad esempio 10 volte meno spazio di quanto ne occupi uno codificato “WAV”.
Ad ogni modo, per lo sviluppo di questa nuova tecnologia la Orange si è avvalsa della collaborazione di LG Electronics, Oberthur Card Systems e M-Systems.
La nuova SIM pare che sarà messa in commercio sul mercato europeo entro il 2006.