Mese: Gennaio 2006

Un testo al dì (27/01/06)

“Sunny” Montefiori Cocktail feat. Scanna dall’album “Raccolta n.2” (Irma Records, 2000) cover di “Sunny” di Bobby Hebb dall’album “Sunny” (Philips, 1966) Sunny, se guardi nello specchio tu vedrai me Sunny, è tutta una vita che aspetto te. Ti posso dar ciò che vuoi, i sogni che hai Non ho amato mai una come te Sai, Sunny lo vedi dai che mi amerai Sunny, neglio occhi tuoi c’è il sole che vive in me Sunny, io non credevo che il mondo amasse te. Se tu ti fermi avrai ciò che tu vuoi Sono quello che non pensavi ma tu Sunny, non […]

SmeercHouse – 26 Gennaio 2006

Puntata n.13. Per la prima volta nella storia il programma ha raggiunto la punta di 18 ascoltatori! Grazie anche al traino alla rovescia effettuato dalla trasmissione di punta del canale, quella di Gianluca Neri a commento della sesta edizione del Grande Fratello. Grazie a tutti quelli che mi hanno ascoltato anche oggi, ossia: Graffiii, Pialaura, Gianfranco, Jean Marc, Xavyer, Lavinia, Carlo, ecc. La tracklist The Gentle People – Groovin’ With YouGeorge Benson – Poquito Spanish, Poquito FunkAlicia Keys – If Ain’t Got YouGwen Stefani – LuxuriousNotorious B.I.G. – Big PoppaArticolo 31 – Solo Per Te1000 Clowns – (Not The) Greatest […]

Un testo al dì (26/01/06)

“L’uomo vivo” Vinicio Capossela dall’album “Ovunque proteggi”, 2005 Ha lasciato il calvario ed il sudario Ha lasciato la croce e la pena Si è levato il sonno di dosso E adesso per sempre per sempre è con noi! Se il Padreterno l’aveva abbandonato Ora i paesani se l’hanno accompagnato Che grande festa poterselo abbracciare Che grande festa portarselo a mangiare Ha raggi sulla schiena e irradia gio-gio-ia! Le dita tese indicano gio-gio-ia! Esplodono le mani per la gio-gio-ia! Si butta in braccio a tutti per la gio-gio-ia! E’ pazzo di gioia E’ l’Uomo Vivo! Si butta di lato non sa […]

La notizia che avrei voluto scrivere

2 Comments

Il signor Bonaventura di Luca Sofri “Ho un’idea per far soldi con internet”. Da cinque anni, non c’è frase peggiore da dire a un incontro di investitori, a una riunione di professionisti delle tecnologie moderne, a un aperitivo con gli amici al bar. Nel migliore dei casi, vi ridono dietro. Nel peggiore, siete bruciati: fate la figura dei pazzi, incauti, incoscienti. Pericolosi. Dopo tutto quello che è successo, la bolla di internet, i soldi buttati, le stupidaggini velleitarie esposte come tali, una cosa è rimasta chiara: magari qualcuno i soldi li farà anche, ma meglio non dirlo. E infatti Alex […]