Ringo - Rocco Anaclerio
SASSARI, 16 MAG. Si e’ conclusa con un’assoluzione per non aver commesso il fatto una disavventura giudiziaria che aveva come protagonista il dj Ringo. Rocco Anaclerio, 44 anni, era accusato di aver violato la legge sul diritto d’autore perche’ trovato in possesso dalla Guardia di Finanza, tre anni fa, di 26 cd masterizzati privi del bollino Siae. I suoi avvocati hanno dimostrato che non era il proprietario.
© Ansa