Palombo

Palombo express

Eccovi una ricetta molto semplice e veloce per gustare del pesce senza essere degli chef di prima classe. Molto indicata per i scarpetta-dipententi.

Ingredienti per 2 persone:
2 tranci di palombo
1 limone
5 pomodorini pachino
20 capperi in salamoia
20 olive nere snocciolate
olio extravergine di oliva
aglio
sale e pepe q.b.

Preparazione:
Versate un filo d’olio in una padella anti-aderente e poneteci uno spicchio d’aglio pulito e tagliato in 2 grossi pezzi. Togliere l’aglio dalla padella, non appena inizia a dorarsi, e versare i tranci (nel caso in cui siano congelati è utile ma non necessario scongelarli preventivamente). Aggiungere un bicchierone d’acqua, tre fettine di limone (lavato molto bene) il sale, il pepe, i capperi, le olive e i pomodorini, (lavati e tagliati in 2). Durante la cottura a fuoco lento (non più di 10 minuti) è consigliabile premere i pomodorini per colorare un po’ la pietanza. Al fine di restringere il liquido di cottura può essere utile tenere la fiamma alta un minutino prima di spegnere. Servire i tranci ancora caldi, ricoprendoli con il brodo in cui si è cucinato il pesce e mettendo al loro fianco le olive e i capperi. Ottimo da gustare con del pane tostato o dei crostini.

(l’immagine ha il solo scopo di presentare il tipo di pesce)

– mirror dal blog Troppobuono di Elianto