Cieli alla vaniglia e fiori profumati

… e tre! Ieri ho visto su DivX "Vanilla Sky" (USA 2001). Qualcuno ha già commentato che vedo e recensisco solo film "vecchi". Ancora mi sto chiedendo cosa significhi, comunque mi frega poco. Devo ammettere che questo lavoro di Cameron Crow mi è piaciuto abbastanza. E’ un film che stupisce, che confonde. L’epifania avviene solo in coda, negli ultimi minuti di pellicola. Pare, inoltre, che le interpretazioni siano molteplici. Lo stesso effetto mi aveva fatto "Apri gli occhi" (Spagna, Francia, Italia 1997), il film di cui questo "Cielo alla vaniglia" è il remake. Anche gli attori ne escono bene. Buone interpretazioni per Tom Cruise, Penelope Cruz e Cameron Diaz. Il motivo per cui ho lasciato questo post è presto detto. VANILLA SKY: per quale assurdo motivo è stato scelto questo titolo? Per una volta che i distributori italiani non l’hanno cambiato, ci si sono messi i produttori originali a confondere le idee. E’ un po’ quello che è successo con Magnolia (USA 1999). Ho visto 3 volte questa pellicola ma ancora mi chiedo il perchè di questo titolo.